Come nasce Madamina

La Storia di Madamina

L’idea di unirci e dar vita a Madamina nasce dopo tre anni di studi presso la Scuola di Moda Ida Ferri. Tre anni di apprendimento delle tecniche di modellazione e confezione, certo, ma anche di osservazione l’una dell’altra. Dapprima in lontananza, poi sempre più da vicino, attirate per cominciare da qualcosa nei nostri caratteri, nel nostro modo di vedere le cose della vita, scoprendoci a tratti simili, o forse più appropriato sarebbe dire complementari.

 

Questa complementarietà l’abbiamo ritrovata anche nelle abilità di ciascuna di noi. Di frequente, negli anni di scuola, ci siamo chieste consigli sull’argomento che stavamo svolgendo in classe e tacitamente abbiamo notato un’innata organicità: laddove non arrivava una c’era l’altra, un modello discreto diventava bello, se osservato da tre paia di occhi e aggiustato da tre paia di mani.

Col senno di poi possiamo dire che Madamina è nata proprio per non perdere questa sintonia.
Abbiamo cercato di creare qualcosa che desse voce e concretezza a ciò che ognuna di noi desiderava per se stessa, per la propria realizzazione, per il proprio lavoro.

Ci siamo accorte che esisteva un filo rosso che univa le ambizioni di tutte noi.

Madamina nasce grazie a tutto questo.
Lo scoprirsi l’una all’altra, il lasciarsi annusare, ha permesso il nascere di un’ amicizia, poi di un progetto che vede al centro di sé la donna.
Ci siamo dette che vorremmo farle sentire belle tutte, creando un accordo con loro, restituire a ciascuna il piacere di sentirsi uniche, come tutti noi siamo.